Edi Fabris - IL SACRO FUOCO

Edi Fabris

Giornalista, ha ottenuto riconoscimenti letterari ai premi “Casentino” (Poppi, Arezzo), “Città di Grotammare” (Grottammare, Ascoli Piceno), “Noveliere” (Como), “Santa Chiara”, “Biennale del Friuli-Venezia Giulia” e “Il Mulino” (Udine) e “Giorgio La Pira” (Pistoia). Suoi brani sono inseriti nelle raccolte “Poeti e scrittori allo specchio” (Ed. La Ginestra –Firenze 1979), “Novelliere segreto” (Ed. Sistema bibliotecario comprensoriale Mariano Comense – Como 1985), “Luigi Garzoni d’Adorgnano e i Cantori del Friuli” (Ed. Lithostampa – Pasian di Prato 1999), diffusi anche su quotidiani e periodici.
Ha pubblicato inoltre un libro di sport (“Un pallone, una passione”, Ed. Arti Grafiche friulane-1994) e una raccolta di racconti (“Giorni lontani”, Ed. del Labirinto- 2005)e il romanzo “Il sacro fuoco” (Mased editore, 2006), che ha ottenuto un riconoscimento, nel maggio scorso, al premio letterario “Prato, un tessuto di cultura”. “Il sacro fuoco” dopo la vernice del dicembre 2006 a Palazzo Mantica di Udine, sede della Società Filologica Friulana, è stato in seguito presentato dall’autore presso l’Antico Foledor Boschetti Della Torre di Manzano (Udine) e, con l’introduzione del giornalista Bruno Pizzul, a Dignano d’Istria (Pola) su invito della locale Comunità italiana. Brani di Edi Fabris, che è anche opinionista di emittenti radiofoniche e televisive regionali, sono stati interpretati alla Rai di Trieste dall’attore Massimo Somaglino e nel corso di incontri con l’autore itineranti dal poeta e attore Eddi Bortolussi.

 

P

IL SACRO FUOCO

Paolo Franceschini, giornalista e scrittore in crisi esistenziale, cerca in Clara, segretaria in uno studio legale, l’amore in un rapporto che per la ragazza è invece solo affettuosa amicizia. A Budapest, dove si reca in cerca di spunti per un romanzo sulla rivolta ungherese del’56, il protagonista vive invece con la giovane cameriera Judit una breve, intensa parentesi. L’incontro con un vecchio amico, giornalista di “prima linea” da tempo perso di vista, convincerà il demotivato e deluso ex free lance a ritornare professionalmente sui suoi passi, recandosi nell’Iraq in guerra. Qui, a contatto con la precaria situazione del Paese e con chi vi si è recato per offrire il proprio aiuto, riprenderà coscienza di sé. Una trama che mette a nudo l’insoddisfazione dell’uomo e la sua incapacità di comprendere appieno il senso della propria vita e delle proprie azioni. Negatività che valori come l’amore, l’amicizia e l’altruismo riescono comunque, se non ad annullare, a inquadrare nella loro esatta dimensione.

Codice ISBN
9788890136290
Autore
Edit Fabris
Titolo
IL SACRO FUOCO
Editore
MASED
Anno pubblicazione
2006
Prezzo
13,80
©2010 MASED Editore